Una nuova piattaforma per “Storie e dintorni”

Spread the love

Il 10 marzo 2020 scrivevo su Storieedintorni.com che è “sempre difficile ricominciare, soprattutto dopo la splendita esperienza di Dreamland, già testata di questo portale e della rivista aperiodica gratuita che assieme a Gianluca Rampini (che non mi stancherò mai di ringraziare per l’amicizia di sempre e per l’impegno profuso in questi ultimi tre anni) abbiamo condotto fino al nr. 12, uscito a gennaio del 2020. Il progetto andava in qualche modo ripensato, nonostante fosse comunque apprezzato da un centinaio di fedeli lettori […] Detto questo e ringraziando anche gli autori e i lettori di Dreamland, riparto oggi con il ventilato nuovo progetto: “Storie e dintorni”, uno spazio digitale in cui continuerò a riversare la mia passione di divulgatore. In attesa di ripartire, semmai, anche con un altro magazine da sfogliare on line…”.

Oggi, a distanza di quasi due anni, e siamo già nel 2022, c’è poco altro da aggiungere. Nell’inaugurare questa nuova piattaforma, Storieedintorni.it, certamente più versatile della precedente, non mi sottraggo comunque al giudizio dei lettori, anche se mi presento con un vestito nuovo di pacca (che in verità ricorda quello della prima versione del portale Tracce d’eternità).

E soprattutto ho delle promesse da mantenere…

Ci si legge ancora su queste pagine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *