Autore: Simone Barcelli

Gli Hohokam e la cremazione dei defunti

Con l’articolo di oggi, il quarto, termino di occuparmi degli Hohokam,la cultura ancestrale stanziata nel Sud-Ovest degli Stati Uniti fino alla metà del XV secolo della nostra era. Trovate gli articoli precedenti ai seguenti link: 1 – Quelli che vennero…

I campi da gioco degli Hohokam

Dopo aver introdotto, qualche settimana fa, la tribù ancestrale degli Hohokam (qui), che realizzarono un complesso sistema di canalizzazione delle acque (qui), oggi discutiamo dei campi per il gioco della palla che costruirono, del tutto simili a quelli della Mesoamerica.…

Maestri delle acque

Dopo aver introdotto, la settimana scorsa, la tribù ancestrale degli Hohokam (qui), scopriamo oggi qualcosa in più di questa civiltà. Gli Hohokam realizzarono un complesso sistema di canalizzazione delle acque, mediante una rete di canali e sbarramenti per l’irrigazione. I…

Quelli che vennero prima

Hohokam è il termine che l’archeologo Harold Sterling Gladwin, quasi cent’anni fa, usò per differenziare dalle altre una cultura preistorica stanziata nel Sud-Ovest degli Stati Uniti fino alla metà del XV secolo della nostra era. La parola fu presa in…

Nel nome della dea Nanshe

Nanshe, figlia di Enki, è ricordata anche come dea della giustizia sociale e della divinazione. L’arte della divinazione era ben conosciuta in Mesopotamia, poiché di trattava di una forma di comunicazione che permetteva di conoscere la supposta volontà degli dei.…

Tessitori degli dei

La cultura Paracas, influenzata da quella di Chavin, si sviluppò tra l’800 a.C. e il 100 d.C. nell’omonima penisola dell’odierna regione di Ica. Il nome deriva dai forti venti “paraqa” che soffiano in continuazione. Il primo a parlare di questa…

Le città-stato della Mesopotamia

I Sumeri, con la formazione delle prime città-stato, governarono la Mesopotamia in quello che è tuttora definito Periodo proto-dinastico, dal 2900 al 2350 a.C. Questa fase, almeno fino al 2750 a.C., è contraddistinta da un periodo di crisi e isolamento,…

Il porto di Cheope

Ai faraoni della IV dinastia è stata attribuita la realizzazione del più antico porto finora conosciuto, nella località oggi chiamata Wadi al-Jarf, sul Mar Rosso, a un centinaio di chilometri da Suez. Il sito archeologico ha restituito infatti papiri, manufatti…

I ‘danzantes’ di Monte Alban

Gli Olmechi iniziarono a lasciar tracce sulla costa orientale del Messico nel II millennio a.C. e tra il 700 a.C. e il 400 a.C. è tracciabile il loro declino, che corrisponde all’ascesa degli Zapotechi a Monte Alban (VI secolo a.C.).…

Lettere da Amarna

Nel 1887 a Tell el-Amarna, sulle rive del Nilo, nell’archivio che fu di Amenofi III e Akhenaton (Amenofi IV) – quindi in un periodo ricompreso nei regni di questi faraoni (1408-1354 a.C.), venne alla luce un frammento in cuneiforme di…

Il Sud-Ovest americano

Il Sud-Ovest americano è una macro regione quasi completamente arida, attraversata da catene montagnose e zone desertiche. Ne fanno parte una buona fetta di Arizona e California (compresa Baja), il Nuovo Messico, il Colorado del sud e il Messico del…

Topi, gatti e… trichechi

Per ricostruire le gesta dei vichinghi e dare contezza ai contenuti delle saghe, i genetisti hanno sviluppato indagini anche nei confronti di alcune specie animali: topi, gatti, trichechi. Nel 2012, sulle pagine di BMC Evolutionary Biology, si è dato conto…

Una magica corrente

La Corrente del Golfo fa parte di un complesso di correnti che circolano permanentemente nell’Atlantico settentrionale e prende nome proprio dal Golfo del Messico perché da qui parte con una velocità di cinque nodi, lambisce la Florida, si dirige a…